I pensieri, il disordine e l’armadio

Quest’ultima settimana non so proprio cosa mi capiti. Ho tantissimi pensieri (per la maggior parte tristi) in ordine sparso e questo, ovviamente, si ripercuote sulla scrittura: ho iniziato quattro o cinque articoli senza finirli o non riuscendo ad andare in profondità o senza sapere dove volessi andare a parare. Ho deciso, quindi, di seguire il…